TELEBENE

La Televisione spirituale

Search

Follow Us

Telebene

 Telebene è una televisione Spirituale. Anzi è la TELEVISIONE SPIRITUALE. 

     

  Telebene è una televisione web cristiana impegnata da trent'anni nell'evangelizzazione e nella divulgazione della Buona Novella annunciata da Gesù Cristo, Figlio di Dio.

  Telebene è una televisione non istituzionale, ma umile e profetica, semplice e fresca come acqua di sorgente, con una particolare predilezione per la spiritualità e la mistica cristiana.

   Una Televisione web  che vive ed opera senza alcun aiuto, ma orgogliosa dello spirito di gratuità che anima i suoi membri, tutti desiderosi di annunciare Gesù Cristo OGGI, con i mezzi di OGGI. 


Vivere la Speranza

   Il settimanale di cultura e attualità cristiana VIVERE LA SPERANZA è trasmesso sul digitale terretre di TSTV (Canale 98 - 603)i seguenti giorni:


GIOVEDI         ORE 21,00

VENERDI        ORE 18,00

SABATO        ORE 15,30

DOMENICA    ORE  08,30

                        ORE  19,30



   Il bacino d'utenza rientra nelle province di Benevento, Avellino, Caserta, Campobasso e Isernia

 

  TELEBENE: una finestra aperta sull'infinito di Dio rivelato in Gesù Cristo

Gruppo di Preghiera Sacro Cuore di Gesù per la famiglia


Questo video è stato realizzato a Paupisi, in provincia di Benevento, e presenta un nuovo movimento di spiritualità eucaristica e mariana: il Gruppo di preghiera Sacro Cuore di Gesù per la famiglia. Con quella del  fondatore, don Raffaele Pettenuzzo, ci sono altre  testimonianze di alcune membri della comunità, che dimostrano il loro spirito di appartenenza a Gesù Cristo, centro della nostra fede.


Il convento cappuccino di Morcone: dove Francesco Forgione divenne fra Pio da Pietrelcina


   A Morcone, una pittoresca cittadina incastonata sul pendio di monte Mucre, in un'area verdeggiante e boscosa d'incomparabile bellezza paesaggistica, sorge il convento dei frati Cappuccini. Qui giunse, il 6 gennaio 1903, un giovane di sedici anni: Francesco Forgione. Il suo nome dice poco, ma entro qualche decennio sarà conosciuto in tutto il mondo con il nome di Padre Pio da Pietrelcina, una delle anime mistiche più straordinarie della Cristianità. Fra Luigi Lavecchia, dei frati minori cappuccini di Morcone, ci fa conoscere l’inizio del percorso di vita religiosa del Santo di Pietrelcina, raccontando aneddoti ed esperienze vissute, per circa un anno, nel convento di Morcone. Questo video rappresenta un importante contributo nella scoperta di uno dei periodi meno conosciuti di San Pio da Pietrelcina. 


Benevento: il Chiostro di Santa Sofia


   L’attuale chiostro di Santa Sofia risale alla prima metà del XII secolo, ed è parte del monastero annesso alla chiesa di Santa Sofia e costruito tra il 1142 e il 1176 dall’abate Giovanni IV. Oggi tutto il complesso è stato riconosciuto patrimonio universale dell’UNESCO. Il chiostro ha due percorsi: uno coperto e l' altro scoperto. Il percorso coperto sotto le logge o gli archi è quello di un quadrato, che però si compie in maniera circolare, antioraria. È un itinerario di eternità, un cammino di purificazione che appare plasticamente identificabile in alcune colonne annodate o attorcigliate. Esprimono l’inizio dell’itinerario ascetico e di sublimazione dell’anima.


Sassinoro, in provincia di Benevento: non vogliamo i rifiuti della regione Campania

  Telebene, la televisione spirituale di Benevento, fa propria la protesta degli abitanti di Sassinoro (Benevento). Ancora una volta, la Regione Campania sta minando il territorio di una delle province più sane ed ecologiche d’Italia. Dopo aver danneggiato profondamente l’ecosistema di Sant’Arcangelo a Trimonte, con la realizzazione di una discarica a cielo aperto, e dopo la costruzione di un impianto di compostaggio dei rifiuti nel territorio montano di Casalduni, intende realizzare un ulteriore impianto di compostaggio dei rifiuti, quasi ai confini della regione e della provincia di Benevento, nel territorio di Sassinoro, e precisamente in un luogo attraverso il quale passano fiumi e torrenti che sfociano nel Tammaro, che, a sua volta, alimenta il lago di Campolattaro. Tutto il territorio della Valle del Tammaro è a rischio. Ancora una volta la politica è lontana dal territorio. Questo reportage le testimonianze di alcuni membri del Comitato Civico Rispetto e Tutela del Territorio.


Vivere la Speranza 2 maggio 2018. Santa Caterina da Siena


    La dottoressa Franca Piccini, Segretaria internazionale dei Caterinati, ci parla della vita e della spiritualità di Santa Caterina da Siena, una delle più grandi anime mistiche della cristianità. Nella seconda parte del nostro programma, ci sarà lo spazio dedicato al Vangelo della VI Domenica di Pasqua, con la successiva riflessione. Quindi, il Terra Santa News, inviatoci dal Christian Media Center di Gerusalemme.


Padre Pio and Pope Francis in Piana Romana of Pietrelcina

Padre Pio and Pope Francis in Pietrelcina

   Since his childhood and adolescence, Padre Pio had always been particularly attracred by Piana Romana (Pietrelcina), where his family had a small farm. Padre Pio loved particularly en elm located in the center of the farm.  Just inside the poor thatched hut built near the elm, Jesus and his mother Mary appeared to Padre Pio, giving him the stigmata as a gift on 7 september 1910. Once Padre Pio told: “I have valued San Giovanni Rotondo in life, whereas I will value Pietrelcina in death”. San Giovanni Rotondo has Padre Pio’s body, whereas Piana Romana in Pietrelcina has his soul.    Is is just in Piana Romana that every soul can appreciate the peace and love of the spiritual discovery made almost visible by the vivid memories of one of the greatest mystic souls of the christianity. Padre Pio was born saint here, in Piana Romana; he has grown up saint here; he has lived as a saint here. From this place, he emanated that sanctity which still warms million of believer’s hearts, faithful pilgrims who recognise themselves in his sublime teaching of pain and love. Video edited by TELEBENE Benevento (Italy).  Voice and translation by Angela Varricchio. Written and edited by Donato Calabrese, Biographer of Padre Pio.


Padre Pio: Gocce di Rugiada divina: Invocazioni, parole, ed espressioni di San Pio da Pietrelcina

Padre Pio gocce di rugiada divina  In occasione del centesimo anniversario del ritorno di Padre Pio alla vita conventuale cappuccina e nel giorno del suo battesimo, TELEBENE ha realizzato questo Video col quale offrire un florilegio di espressioni e parole pronunciate dal Santo di Pietrelcina nel periodo pi?intenso e vivo della sua dimensione mistica, che coincide coi primi anni del suo sacerdozio, trascorsi nella citt? natale di Pietrelcina.

  Queste gocce di rugiada divina, espressioni di una dimensione spirituale e mistica tra le pi?alte della Cristianit? aiutino, ogni credente, a vivere i momenti di difficolt?e di sofferenza connessi con l?essere parte di un mondo che crede di poter fare a meno di Dio e dei Sui Segni.
  Biografo e storico di Padre Pio, Donato Calabrese ha voluto dedicare, questo video, alla memoria della sua adorata mamma Immacolata Musco vedova Calabrese.


Fra Carlo di san Pasquale: un candido giglio tra i prati del Matese (Cusano Mutri)

Zi' Monaco Santo: Fra Carlo di San Pasquale

Il Servo di Dio Fra Carlo di San Pasquale, frate santo francescano alcantarino di Cusano Mutri (Benevento).
    Per la Sua eroica scelta oblativa, fra Carlo è stato dotato di straordinari carismi, come la scrutazione dei cuori e lo spirito profetico. Ma è soprattutto il carisma di taumaturgo che ha reso particolarmente amato e venerato l’umile francescano di Cusano Mutri (Benevento)
    Con la sua vita semplice e francescana, Fra Carlo di San Pasquale ci dice che i valori eterni del Vangelo sono sempre attuali, specialmente se germinati in un popolo dalle antiche radici etiche e cristiane, come la gente che abita i borghi e le valli incastonate tra i monti del Matese, del Taburno e del Partenio.